L’autunno

Questo mese non un post su una pianta particolare, ma su una giornata di sole di Novembre, dopo circa 36 ore di pioggia.

Improvvisamente, a metà mattinata, mentre facevo lezione di calligrafia, è uscito il sole.

E quando sono uscita per tornare a casa: meraviglia! le foglie gialle e arancione dei viali di Torino cadevano svolazzando illuminate da quella sfumatura calda che assume la luce autunnale.

Chiaramente, quando sono arrivata a casa, il cielo non era piu’ cosi’ limpido e, soprattutto, io non ho i filari di alberi come la città.

Comunque, ho fatto qualche foto e la allego qui.

Perchè l’autunno è sempre bellissimo, ma è come se ce lo dimenticassimo da un anno all’altro. In realtà tutte le stagioni sono belle, ma alcune lo sembrano di più perchè possiamo godere le fioriture in giardino.

Le gioie dell’autunno “all’aperto” le associamo alla raccolta dei frutti, alla preparazione della terra per i nuovi impianti, e se siamo fortunati alle passeggiate nei boschi un cerca di castagne, su un tappeto colorato e fragrante di foglie.

Ecco: non potendo in questo momento fare una passeggiata in un bosco, carico queste foto.

Advertisements